Mind diventa Adobe Business Partner grazie all’esperienza con SiteCatalyst e Cq5

Mind Agency e Adobe sono ufficialmente partner commerciali nello sviluppo di esperienze digitali per i brand italiani. L’agenzia si avvale già da tempo di alcuni servizi offerti da Adobe, sia per il Content Management System (CMS) con CQ5, sia per quanto riguarda analisi e reportistica con Adobe Discover e Site Catalyst. Agenzia e clienti sono sempre stati soddisfatti nell’utilizzo di questi strumenti e l’obiettivo della partnership è sviluppare servizi sempre più completi, personalizzati ed efficienti. Continua a leggere

Adobe Discover 3.0 versione “Darth Vader”

È ormai disponibile da aprile, ma le presentazioni ufficiali sono state fatte all’Adobe Summit di maggio: sto parlando di Adobe Discover 3.0, uno strumento che consente un’analisi dei dati di SiteCatalyst a 360°.
Discover è assai ricco di funzionalità e di conseguenza complesso, dunque il team di Adobe si è avventurato nell’ardua impresa di aggiungere ulteriori features, migliorando però l’interfaccia e la user experience. Continua a leggere

Stai tenendo in considerazione l’accessibilità?

L’accessibilità viene spesso confusa con l’usabilità.

L’usabilità può essere interpretata come la misura in cui la navigazione di un sito si rivela facile da apprendere, efficace da compiere, semplice da rievocare, intuitiva da correggere, e più in generale il grado in cui l’utilizzo di un sito web si rivela soddisfacente.

L’accessibilità nasce ancora prima. Essa può essere (molto) semplificata come la misura in cui l’utente riesce a raggiungere i contenuti.

Continua a leggere

Rilasciato il nuovo sito UniCreditGroup.eu

Mind Agency, in collaborazione con Assist e Ubis, ha curato il restyling e lo sviluppo su una nuova piattaforma del sito internazionale del Gruppo UniCredit sia per la versione italiana che per quella inglese. Il progetto del nuovo sito del Gruppo UniCredit è stato focalizzato sul bisogno di esprimere al meglio l’immagine del brand attraverso una comunicazione lineare con l’obiettivo di facilitare la fruizione dei contenuti. Continua a leggere

Come si realizza una call to action che funziona? Leggi qui.

Le call to action hanno lo scopo di far compiere un’azione all’utente. Per questo motivo devono essere realizzate con attenzione sia a livello di design che di testo al fine di favorire la conversione. Continua a leggere

Usability test mobile: metodologia flessibile o definita?

Quali sono i requisiti per condurre un test di usabilità su dispositivi mobile?

Le variabili in gioco sono tante, e non tutte sono relative all’interazione-utente. Una buona progettazione del test cerca di minimizzare il bias, ovvero l’insieme delle variabili di metodologia che rischiano di compromettere in parte o del tutto la raccolta di dati in modo oggettivo.

Quali sono i principali bisogni della metodologia di un test?
Continua a leggere

Contenuti mobile: less is more

Progettare per il mobile è una sfida eccitante. La tecnologia dei device è in costante evoluzione, gli addetti ai lavori stanno cercando di formalizzare la materia, mentre gli utenti esigono un’esperienza d’uso sempre più bella e coinvolgente. D’altronde, chi non la vorrebbe?

Lo smartphone è uno dei dispositivi con maggiore potenziale, ma ha anche dei grossi limiti. Il primo di tutti è la dimensione dello schermo. Lo schermo degli smartphone è piccolo.
Continua a leggere

IAB Forum: ma il tuo sito quanto è usabile?

The new normal” è la filosofia di IAB Forum per l’edizione milanese 2011, una delle maggiori manifestazioni internazionali della comunicazione digitale. Il web fa parte della vita di moltissime persone e ben presto sarà il pane quotidiano di tutti.

Le nuove generazioni stanno crescendo con l’iPad e non con le riviste, si informano con un click e ordinano la spesa online. Le abitudini stanno cambiando molto ed è tutto grazie a internet. Continua a leggere

L’unione fa la forza – www.UniCredit.it è online

Mind Agency ha curato in tutti i particolari il nuovo sito www.UniCredit.it, destinato a completare il progetto di UniCredit, garantendo un’ampia ed efficiente gamma di servizi.

Il progetto è conforme al posizionamento di UniCredit come Leading European Bank, dedita alla conversazione con l’utente, che fornisce risposte concrete e offre reali benefici alla vita quotidiana dei suoi clienti. Continua a leggere