Lorenzo Zorzi fa il suo ingresso in New Energy Group nel ruolo di Client Services & New Business Senior Manager

zorzi

Lorenzo Zorzi entra a far parte di Mind Agency, l’agenzia digitale del Gruppo New Energy, come Client Services & New Business Senior Manager.

Forte di esperienze in realtà come VanGoGh, Dnsee e nell’agenzia USA Monster Media, avrà il compito di consolidare le strategie di crescita dell’agenzia digitale del Gruppo.

Continua a leggere

#MindTips: Hashtag, ecco come usarli al meglio

Utilizzare molti hashtag è davvero il modo migliore per aumentare la qualità delle interazioni con gli utenti?
A volte l’engagement – il numero delle social action collegate a un post – rischia di diventare una vera ossessione per chi lavora nell’ambito dei social, tuttavia esistono delle best practice che vanno considerate. A questo proposito, prendendo spunto da diverse analisi, è emerso come l’uso degli hashtag non sia necessariamente lo strumento giusto per aumentare reach ed engagement.
Sia per Instagram che per Twitter, è il contenuto a essere il fattore più importante: i post devono essere di qualità e avere un carattere divertente, interessante, educativo.

hashtag Continua a leggere

Google App è sempre più smart con l’interpretazione delle query

In un post pubblicato settimana scorsa sul blog ufficiale, Google fa sapere che, grazie all’evoluzione della sua ricerca vocale e del Knowledge Graph, ora può capire i superlativi, precisi riferimenti temporali e domande più complesse.
Google intende evolversi, da motore basato sulle informazioni, a motore basato sulla conoscenza. Così come l’approccio al linguaggio di un bambino parte da singoli termini, come “macchina” o “pasta”, per passare alla comprensione di frasi più articolate, allo stesso modo il motore di ricerca riesce a rispondere a domande via via più complesse, individuando il contesto e il significato delle query, anche se non espresso esplicitamente. Continua a leggere

Come costruire e misurare il successo sui social network

Nel 2015 la comunicazione dei brand e le relazioni con i clienti si sviluppano principalmente online: le aziende comunicano con un pubblico sempre più ampio attraverso i diversi canali che la rete mette a disposizione. Investire nel Social Media Marketing significa sviluppare una presenza attiva negli ambienti social, attraverso una corretta strategia e un’attenta analisi dei risultati raggiunti.

Di seguito, 5 #MindTips per gestire al meglio la comunicazione online.

Metriche social media Continua a leggere

Le nuove opportunità di marketing offerte da Snapchat

Snapchat non è più considerabile come una semplice app per condividere foto e video, questo tool si sta gradualmente trasformando in un vero e proprio strumento di marketing.
La peculiarità di questa piattaforma è determinata dal fatto che i contenuti si smaterializzano dopo pochi secondi. Questo ‘’limite’’ rende senz’altro complesso l’approccio con un buyer, ma al contempo può essere un vantaggio di non poco valore per un marketer dotato di buona creatività e che sappia sfruttare le opportunità in real-time offerte da questo social network.
Ciò che più conta è avere una solida strategia a cui affidarsi.

snap-ghost-yellow Continua a leggere

Mario Corallo fa il suo ingresso in New Energy Group nella direzione strategica dei Social Network

mario-corallo-new-energy-groupMario Corallo entra a far parte di Mind Agency, l’agenzia digitale del Gruppo New Energy, come Social Media Strategist.
Proveniente dalle maggiori agenzie di Marketing e Comunicazione, come Connexia e FullSix, porta con sé un forte background nell’ideazione e sviluppo di strategie di social media marketing, nonché una lunga esperienza in social analytics e social media management.

Animato da una personale passione per la comunicazione digitale e per lo sviluppo dei new media, si trova ora ad affrontare una nuova sfida in Mind con il compito di guidare il team di Digital Marketing in tutti i progetti in area social e social CRM. Continua a leggere

L’arte e la moda ai tempi di Instagram

Sono molti gli artisti contemporanei che scelgono Instagram come galleria virtuale dove mostrare le proprie opere. Ma cosa succede quando l’arte incontra la moda nei social? Come gli artisti, anche i fashion brand più famosi hanno deciso di usare Instagram per promuovere le collezioni, ideando progetti social capaci di contaminare i diversi linguaggi artistici.
Questa è la filosofia alla base del nuovo progetto social di Gucci: l’hashtag lanciato dalla casa di moda fiorentina #GucciGram invita fotografi, illustratori e artisti a rivisitare le opere d’arte più famose o crearne delle nuove ispirandosi alle fantasie Blooms e Caleido che caratterizzano l’ultima collezione.

1

Continua a leggere

GUIDA SOCIAL: perché investire nel Social Media Marketing

Negli ultimi anni i social media sono diventati i principali “non luoghi” d’incontro dei profili digitali che popolano la rete. Attualmente i social network costituiscono gli ambienti dove prendono forma i pensieri, le opinioni e le emozioni che gli utenti scelgono di condividere. In quella che è stata definita come l’era dei social media, i molteplici “io virtuali” contribuiscono attivamente alla creazione di contenuti e diventano promotori di dibattiti. Oltre alle radicali trasformazioni generate negli individui e nelle relazioni umane, i social media modificano lo scenario economico contribuendo a creare valore di business intorno a un brand o un prodotto. In questo paesaggio il marketing è inevitabilmente cambiato e si declina nel social media marketing (SMM) con l’obiettivo principale di dare visibilità alle aziende o brand sui social del web 2.0.

copertina3

Continua a leggere

#InternationalCoffeeDay

“Le giornate dovrebbero iniziare con un abbraccio, un bacio, una carezza e un caffè.” Charles M. Schulz

Giovedì 1 Ottobre 2015 si è svolta la Prima Giornata Internazionale del Caffè. Quest’anno i 74 Paesi membri dell’International Coffee Organization (ICO) hanno deciso di unire le forze per organizzare un unico evento dedicato alla bevanda più amata al mondo e scegliendo l’Expo 2015 come luogo simbolo della nuova ricorrenza.

Continua a leggere

MFW2015 – Fashion Week e Social Network

Si è appena concluso a Milano uno degli appuntamenti mondani più attesi dell’anno: la Settimana della Moda Primavera/Estate 2016. Dal 23 al 28 settembre la capitale della moda italiana ha celebrato sulle proprie passerelle le collezioni della prossima #SS16 ospitando grandi firme e stilisti emergenti. Dopo New York e Londra, la Fashion Week è approdata a Milano, prima di proseguire verso un’altra capitale del glamour: Parigi.
Non solo sfilate, sotto lo sguardo impassibile della Madonnina, la Città si è animata di eventi esclusivi. La Milano Fashion Week ha catalizzato l’attenzione di tutti di appassionati e curiosi in un appuntamento che, nel tempo, è diventato sempre più social: in oltre 140k contenuti si è parlato dell’evento milanese.
I tweet con l’hashtag ufficiale #MFW hanno superato quota 123k, generando dei picchi di buzz online in concomitanza degli eventi e delle sfilate più attese.

cloudmfw

Il 94% dei contenuti totali è stato condiviso tramite Twitter, complice anche la possibilità di assistere in diretta alle sfilate grazie a Periscope, la nuova applicazione di Twitter che consente di trasmettere video in diretta tramite il proprio device. Tra i brand che più hanno sfruttato questa nuova feature del social media di San Francisco, troviamo: Dolce&Gabbana, Prada e Armani. Gli utenti hanno utilizzato l’App anche per creare dei reportage come @ariannachieli, una delle blogger più attive nel raccontare gli eventi e le sfilate di questa Fashion Week. Alle sfilate erano presenti anche molti VIP, tra i più attivi sui social network emerge Valeria Marini. Continua a leggere